Biscotti Allo Zenzero Per Tutto L’Anno

0
58

Questi biscotti allo zenzero mi hanno colpito per il loro aspetto. Sottili. Invitanti.

E quando li ho assaggiati, le mie sensazioni si sono rivelate giuste. Io che non ho ancora confidenza con lo zenzero, mi trovo a mangiarne uno dopo pranzo e uno dopo cena (e sono rimasti pochi) – questo perché mi controllo, e li gusto come il dolcetto dopo il pasto. Pieno di (diverso) sapore che conquista. O almeno ha conquistato me, mio marito e mia figlia ;-).

Questi biscotti allo zenzero sono speziati, ma con una giusta proporzione tra ingredienti che non si riesce a identificare una spezie sull’altra. Ha anche un pizzico di pepe bianco (io ne ho messo proprio poco) e vi garantisco che vale la pena prepararli.

Sono anche divertenti nella preparazione, visto che, per ottenere la forma rotonda e sottile, si ricorre ad un trucchetto carino: si fa un pallina arrotolando un cucchiaino di impasto tra le mani e poi, appoggiando un pezzetto di carta da forno perché non si incolli alla base, si schiaccia la pallina con la base di un bicchiere e …voilà! Le jeux son fait!

Questa ricetta è della chef Claudia Fleming, e l’ho trovata nel sito di Saveur.biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero biscotti allo zenzero

Ingredienti:

(anche qui ci sono le misure in cup americani. Se non li avete ancora – usate un bicchiere di Nutella come misura di 1 cup, ok?)

1 34 cup  di zucchero di canna
1 12 cup (170 g) di burro non salato, ammorbidito
1 uovo grande
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 12 cucchiaini di scorza di limone grattugiata
3 34 cup di farina 00
2  cucchiaini di zenzero in polvere
3 cucchiaini di cannella in polvere
1 14 cucchiaini di lievito per dolci
1 puntina di cucchiaino di pepe bianco macinato
14  cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:
Lavorate lo zucchero con il burro con le fruste elettriche finché diventano cremosi. Aggiungete l’uovo, lo zenzero grattugiato fresco, la scorza di limone e frullate finché il tutto sarà uniforme.

In una ciotola, mescolate la farina, lo zenzero in polvere, la cannella, il lievito per torte, il pepe bianco e i chiodi di garofano. Gradualmente aggiungete gli ingredienti secchi all’impasto con il burro, lavorandolo finché sarà uniforme.

Stendete l’impasto tra 2 fogli di carta forno, formando un cerchio e tenetelo in frigo per almeno 4 ore o per una notte.

Accendete il forno a 180°C.

Coprite delle leccarde con la carta da forno.

Prendete circa 1 cucchiaino di impasto alla volta, mettetelo tra le mani e formate una pallina. Appoggiatela sulla leccarda e usate un pezzo piccolo di carta forno per coprirla. Prendete un bicchiere con la base piatta e schiacciate la pallina formando un cerchio sottile di impasto. Ripetete fino a riempire la leccarda.

Spolverate un po’ di zucchero di canna sui biscotti e infornateli per 8/10 minuti, finché saranno dorati.

Spostarli delicatamente con una spatola su una griglia per farli raffredare.

Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here