website statistics

I Biscotti Ikea

I Biscotti Ikea

Ma quanto sono buoni i biscotti Ikea?

Questa ricetta dei biscotti Ikea mi hanno attratta non perché fossero quelli dell’Ikea, ma perché hanno un insieme di ingredienti ai quali è difficile resistere.

Trovo curioso il fatto di come sto mangiando più mandorle ultimamente. Non ne sono mai stata ghiotta, ma ora sembra ci sia una ricetta dietro l’altra che io debba assolutamente provare che le contengono, oltre al fatto che sono in questo momento dipendente di granola con yogurt per merenda ;-).

Ho trovato questa ricetta sul blog della bravissima Clotilde Dusoulier, Chocolate and Zucchini, e ieri, insieme alla mia amica Emanuela, li abbiamo preparati…e iniziato a mangiarli. Mi sono dovuta sbrigare a fare le foto stamattina altrimenti sarebbe necessaria un’altra infornata per poterli fotografare:-).

biscotti ikea

Come preparare i biscotti Ikea:

Ingredienti:

  • 50 g di burro non salato (per i vegani utilizzate l’olio di cocco)
  • 45 g di fiocchi di avena
  • 50 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di miele
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 60 g di farina integrale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 20 g di mandorle affettate
  • 2 cucchiai di latte (per i vegani, usate altro tipo di latte)

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 180°C e foderate la leccarda con carta forno.
  2. In una ciotola mettete il burro fuso, l’avena, lo zucchero, il miele e l’estratto di vaniglia. Mescolate bene usando una forchetta.
  3. Tostate leggermente le mandorle usando una padella anti aderente.
  4. In un’altra ciotola mescolate la farina, lievito, sale e le mandorle affettate e tostate.
  5. Versate il composto asciutto nel contenitore dell’avena e mescolate.
  6. Aggiungete il latte e mescolate finché verrà assorbito.
  7. Fate delle palline della misura di una noce e appoggiatele sulla leccarda foderata di carta forno. Poi, utilizzando un bicchiere con fondo piatto e un pezzo di carta forno, schiacciate ogni pallina finché diventi un biscotto piatto.
  8. Cuoceteli in forno caldo per circa 10 minuti, o finché cominciano a diventare marroncini ai bordi. Lasciateli riposare 10 minuti sulla leccarda prima di trasferirli su una grata perché si raffreddino.
  9. Buon appetito!

Related Posts

Croccante alle mandorle – non cliccate su questa ricetta se siete a dieta

Questo croccante alle mandorle crea dipendenza. Questo croccante alle mandorle non è da fare se siete a dieta. Insomma, non ditemi poi che non vi ho avvertito prima. Io l’ho fatto perché è un ingrediente di un’altra golosità che posterò a giorni. La ricetta di […]

Biscotti di Mandorle e Cannella per Natale

Biscotti di Mandorle e Cannella per Natale

Biscotti di mandorle de-li-zi-o-si! Questi biscotti di mandorle e cannella mi hanno attirato per la decorazione. Li ho trovati su una rivista americana (Martha Stewart Living) e segnato come “da fare” per Natale ;-). Mentre decidevo con la mia amica Emanuela i biscotti da fare, […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.