Cestini dolci per gelato e frutta

2
1426

Questi cestini dolci mi sono sempre piaciuti, ma non pensavo mai di farli da me finché la ricetta non mi è capitata proprio sotto gli occhi.

Leggevo un giornale di cucina e ho trovato questa ricetta proposta dalla pastry chef Carla Patracchini e ho deciso di provarla.

Prima cosa positiva: la ricetta è precisa. Tutto torna come suggerito dalla chef. Sembra una cosa scontata ma non lo è. Sabato scorso mi sono messa a preparare una ricetta trovata su un giornale che era completamente sballata come dosi e ho buttato tutto. Mi dispiace buttare cibo in generale, ma peggio ancora per questo motivo.

Questi cestini dolci invece vengono (quasi) da soli. Sono molto più facili da maneggiare di quelli fatti con il Parmigiano e potete anche variare le grandezze. Io ne ho fatto 8 con questa ricetta; ma va benissimo anche usare un coppa pasta di diametro più piccolo e fare dei cestini più piccoli.

cestini dolci cestini dolci cestini dolci cestini dolci cestini dolci cestini dolci  cestini dolci cestini dolci

Cestini dolci per gelato e frutta
Recipe Type: Dolci, gelati
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8-12
Cestini dolci per gelato e frutta
Ingredients
  • 60 g di miele
  • 20 ml di vodka
  • 40 g di burro
  • 80 g di farina 0
  • 200 g di zucchero a velo
Instructions
  1. Mettete il burro, il miele e la vodka in un pentolino, fate sciogliere il tutto e spegnete il gas.
  2. Setacciate lo zucchero insieme alla farina in una ciotola e aggiungete il composto di miele.
  3. Mescolate bene con una forchetta e lasciate riposare il composto per un’ora.
  4. Stendete il composto molto sottile tra due fogli di carta da forno e mettete in freezer.
  5. Accendete il forno a 190°C e tagliate dei cerchi utilizzando un coppa pasta (per 8 porzioni utilizzate il coppa pasta da 10cm), mentre il composto è ancora un pò congelato.
  6. Mettete 2 cerchi alla volta sulla leccarda coperta da carta da forno e cuocete per circa 10 minuti, o finché vedrete che è leggermente dorato.
  7. Togliete la leccarda dal forno, trasferite (facendo scivolare) il foglio su una superficie che sopporti il calore (un tagliere va benissimo) e infornate altri 2 cerchi.
  8. Passati un paio di minuti (altrimenti sarà troppo morbido) prendete delicatamente ogni cerchio e poggiateli sul delle tazze o piccoli contenitori rovesciati, per dare la forma dei cestini.
  9. E’ consigliabile cuocerli 2 alla volta per evitare che le ultime si solidifichino mentre si sta sistemando le prime sopra gli stampini.
  10. Lasciate raffredare e servite con gelato e/o frutta a piacere.
  11. Buon appetito!

 

2 COMMENTS

  1. la ricetta è semplicissima, una domanda: non è possibile evitare la vodka? Eliminare proprio ogni tipo di alcoolico. Grazie

    • Non lo so.Io l’ho preparata così ed èvenuta benissimo subito (le uniche ricette che pubblico ;-)). Comunque se è l’alcool a preoccuparti, la parte alcoolica si evapora e ti assicuro che non si sente niente neanche come gusto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here