website statistics

Ricette semplici (e belle) testate da Ana

Croccante alle mandorle – non cliccate su questa ricetta se siete a dieta

Questo croccante alle mandorle crea dipendenza. Questo croccante alle mandorle non è da fare se siete a dieta. Insomma, non ditemi poi che non vi ho avvertito prima.

Io l’ho fatto perché è un ingrediente di un’altra golosità che posterò a giorni. La ricetta di questo croccante è abbondante e ne avanza (ma dura 3 mesi in un barattolo chiuso – anche se non credo qualcuno riesca a resistere così a lungo) dopo aver fatto l’altra ricetta. Serve per aggiungere a gelati e altri dolci, tritato oppure…mangiato a pezzi come sto facendo io…tutti i giorni.

Vorrei perdere un paio di chili, ma quando passo vicino al barattolo…non ci resisto. Poi mi chiedo: “Perché non resisti? Perché lo mangi?” E mentre lo mastico e lo gusto, mi rispondo: “Perché è un piacere. E’ troppo buono!”

E’ facilissimo da fare e ce ne vogliono soltanto 4 ingredienti.Potete tagliare le mandorle con il robot da cucina, ma io ho preferito tagliarle al coltello.

croccante alle mandorle

croccante alle mandorle

Croccante alle mandorle

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti circa

Dosi: 200 gr circa

Ingredienti:

150 g di mandorle sgusciate

275 g di zucchero

30 g di burro

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

Preparazione:

Mettete un pentolino con acqua sul fuoco e, quando bolle, buttateci dentro le mandorle e fatele sbollentare per un paio di minuti.

Scolatele.

Tagliate le mandorle al coltello o con l’aiuto del robot da cucina.

Mettete lo zucchero dentro una pentola e mettete sul fuoco medio-basso.

Preparate 2 fogli di carta da forno e posizionate uno su una superficie che sopporti il calore, e che sia piatta e grande sufficiente per poter utilizzare un mattarello piccolo.

Quando lo zucchero si scioglie e diventa di un colore bruno, aggiungete il burro e l’estratto di vaniglia e mescolate bene.

Aggiungete le mandorle e mescolate finché siano ben avvolte dal caramello.

Versate il tutto sulla carta da cucina. Appoggiate l’altro foglio sopra e, con l’aiuto di un piccolo mattarello, appiattite il caramello creando uno strato sottile.

Lasciate che si raffreddi e poi tagliate a pezzi e conservate dentro un barattolo a chiusura ermetica.

Buon appettito!

 


Related Posts

Biscotti di Mandorle e Cannella per Natale

Biscotti di Mandorle e Cannella per Natale

Biscotti di mandorle de-li-zi-o-si! Questi biscotti di mandorle e cannella mi hanno attirato per la decorazione. Li ho trovati su una rivista americana (Martha Stewart Living) e segnato come “da fare” per Natale ;-). Mentre decidevo con la mia amica Emanuela i biscotti da fare, […]

Croccante di Mandorle Al Quale Non Si Resiste

Croccante di Mandorle Al Quale Non Si Resiste

Croccante di mandorle facile e irresistibile Ho già preparato questo croccante di mandorle infinite volte. Spesso per portare a degli amici a cena, perché, oltre ad essere irresistibile, è anche facile e veloce da preparare. Questo croccante di mandorle è anche una ricetta healthy, visto […]



2 thoughts on “Croccante alle mandorle – non cliccate su questa ricetta se siete a dieta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.