website statistics

Cuori di pane al latte

Cuori di pane al latte

Cuori di pane al latte non solo per San Valentino

Questi cuori di pane mi hanno subito attratto come idea per San Valentino. So che i cuori sono scontati ma, che fare, se li adoro?

Era da un paio di giorni che li volevo preparare e, alla fine, li ho preparati ieri notte e lasciato l’impasto in frigo durante la notte. Cotti stamattina. Buoni, delicati, con quell’impasto delicato che ci sta sia con i panini al latte sia con i cuori ;-).

Ho provato modi alternativi per formare il cuore, oltre a quello suggerito dall’autrice del blog Col Cavolo, dove ho trovato la ricetta. Ho provato con i taglia biscotti a forma di cuore, poi anche aggiustando un po’ la forma ma no, l’idea originale è sempre la migliore. Sotto vi metto le foto del mio passo a passo, ma qui vi mando il link Instagram del profilo dell’autrice del blog Col Cavolo dove lei mostra come farli.

Potrebbe essere una romantica idea per la colazione a due con la vostra dolce metà il giorno di San Valentino…

cuori di pane cuori di pane

Passo a passo per preparare i cuori di pane:

cuori di pane cuori di pane cuori di pane cuori di pane cuori di pane cuori di pane cuori di pane

Come preparare i cuori di pane:

Ingredienti:

300 g di farina 0
40 g di zucchero semolato
80 g di latte intero fresco
10 g di lievito di birra (5 g se lo preparate dalla sera prima)
30 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo
1/2 cucchiaino di sale

Preparazione:

Mettete la farina e lo zucchero nel contenitore della planetaria o delle fruste elettriche.

Fate intiepidire il latte e scioglietevi dentro il lievito. Aggiungete l’insieme alla farina e iniziate ad impastare con il gancio a foglia.

Aggiungete il burro a pezzi piccoli e lavorate ancora. Quando il burro si sarà assorbito, aggiungete l’uovo e il sale e impastate per 5/8 minuti.

Trasferite l’impasto su una ciotola, coprite con la pellicola da cucina e lasciate riposare in un luogo tiepido fino al raddoppio. Se preparate la sera, mettetelo in frigo e il mattino doppio tenetelo in un ambiente tiepido per un paio d’ore prima di infornare.

Accendete il forno a 180°C.

Dividete l’impasto in pezzi da 50 g e, utilizzando un mattarello stendete formando una specie di rettangolo con l’impasto. piegate i lati più lunghi su se stessi e poi piegate il tutto a metà – come foto sotto.

Usando un coltello affilato tagliate in mezzo, nella parte della piega e poi, con le mani, date la forma di un cuore.

Cuocete in forno caldo per circa 20/30 minuti, finché saranno dorati.

Resa: 10 cuori di pane.

Buon appetito e…buon San Valentino!

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy