website statistics

Delizioso Dolce Portoghese – Pasteis de Nata

Delizioso Dolce Portoghese – Pasteis de Nata

Il dolce portoghese per eccellenza

Ho mangiato questo dolce portoghese ogni volta che sono stata a Lisbona. E’ d’obbligo. Non puoi andare in Portogallo e non mangiare (tanti) pastéis de nata.

Ne ho anche portato a casa e, fino ad un paio di settimane fa, non avevo mai provato a farli da me, credendo fosse una ricetta difficile e complicata

Mi sbagliavo di grosso! E’ facile! Molto più facile di quanto si possa immaginare.

Ho usato la pasta sfoglia comprata pronta al supermercato invece di farla a casa. La crema che ci va dentro, che è l’anima del dolce, è facile da preparare ed è di quelle creme che ci fanno chiudere gli occhi mentre la si mangia da quanto è buona.

Se capita di andare a Lisbona, vale la pena visitare la Fabrica de Pastèis de Belém, vicino alla Torre di Belém. Questa antica pasticceria serve solamente questo tipico dolce portoghese. Si può immaginare il profumo che si respira appena si entra nella pasticceria (molto tipica, coperta all’esterno dalle tradizionali mattonelle bianche e blu).

Gli ingredienti necessari sono presenti nella maggior parte delle case, gli unici un po’ meno quotidiani sono il baccello di vaniglia e un pezzetto di corteccia di cannella.

I tempi di forno sono indicativi. Io li ho cucinati per 25 minuti a 220°C. Bisogna tenere d’occhio il forno. La prima volta che li ho preparati ho tenuto il forno a 250°C per mezz’ora ed erano troppo cotti. Nel caso, alzate la temperatura nei minuti finali per ottenere quelle macchie scure caratteristiche da questo delizioso dolce portoghese.

dolce portoghese dolce portoghese

Delizioso Dolce Portoghese – Pastéis de Nata

Preparazione:
Cottura:
Totale:
Porzioni: 12
Ingredienti:
  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 250 ml di latte
  • 1 pezzetto di scorza di limone
  • 1 pezzo di corteccia di cannella
  • 1 baccello di vaniglia
  • 30 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 75 ml di acqua
  • 4 tuorli piccoli (o 3 grandi)
Preparazione:
  1. Mescolate la farina con un pochino del latte.
  2. Unite il restante latte con la cannella, la vaniglia, la scorza di limone e mettete sul fuoco.
  3. Appena prima di bollire spegnete il gas.
  4. Aggiungete la farina sciolta nel latte e mescolate bene.
  5. Mettete lo zucchero insieme all’acqua in un pentolino e portare ad ebollizione.
  6. Appena inizia a bollire contare 3 minuti e spegnete il gas.
  7. Versate questo sciroppo piano dentro la miscela con il latte, mescolate bene e lasciate raffreddare.
  8. Dividete la pasta sfoglia in 12 parti uguali.
  9. Sistemate ogni pezzo dentro un pirottino creando la forma di tartina.
  10. Accendete il forno a 220°C.
  11. Aggiungete i tuorli alla crema mescolandoli bene.
  12. Passate la crema (molto liquida) attraverso un colino.
  13. Riempite gli stampini fino a quasi il bordo della pasta sfoglia.
  14. Cuocete per circa 25 minuti, aumentando la temperatura negli ultimi minuti, se necessario per creare le macchie scure tipiche dei pastéis de nata.
  15. Buon appetito!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy