website statistics

Focaccia Ai Carciofi

Ad una focaccia ai carciofi non ci avevo mai pensato, lo giuro. Ma ho iniziato subito a desiderarla appena l’ho vista!

Mi piacciono i carciofi, anche se non so (ancora) pulirli perfettamente (ahimè, trovo sempre qualche foglia un po’ dura in mezzo al piatto) né ritengo di saperli cucinare bene quanto meritino – forse per questo vedo ogni nuova ricetta come una sfida personale. Riuscirò questa volta ad averla vinta sui carciofi?

Bene, devo dire che questa focaccia ai carciofi mi ci ha portato vicino, se non proprio a questo traguardo. Qui c’è poco da sbagliare e, a parte ancora qualche foglia un po’ dura, non è rimasto neanche un pezzettino…Io e mio marito l’abbiamo spazzolata tutta.

Questa interessantissima (e, dicasi, facilissima) ricetta di focaccia ai carciofi l’ho trovata nel blog della bravissima Giulia (Jul’s Kitchen). E’ una di quelle ricette che si percepiscono come quelle dei paesi italiani, di quei piatti fatti e rifatti di generazione in generazione. Basta leggere la lista degli ingredienti per capire che si tratta della (richissima) cucina povera, con ingredienti del proprio cortile (uova), presenti in casa (pane raffermo) e quelli della campagna.

Non vedo l’ora di rifarla. Penso che proverò con il pane integrale la prossima volta, credo verrà buonissima…

focaccia ai carciofi focaccia ai carciofi focaccia ai carciofi

Preparazione: 30 min

Cottura: 1 ora

Dosi: 4

Ingredienti:

  • 5 carciofi
  • 1 limone
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 ml di acqua tiepida
  • 150 g di pane (meglio se del giorno prima)
  • 2 uova
  • 50 g di Parmigiano Reggiano grattato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • menta fresca
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Pulite i carciofi e tagliateli sottilmente. Man mano che li tagliate metteteli dentro una ciotola con acqua e succo di limone.

Mettete un filo abbondante di olio extra vergine di oliva su una padella anti aderente e aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato o tritato.

Appena inizia a colorirsi aggiungete i carciofi scolati dall’acqua e fateli rosolare qualche minuto. Poi aggiungete l’acqua tiepida e lasciate cuocere finché saranno morbidi.

Nel frattempo mettete il pane in ammollo in acqua.

Tritate la menta e il prezzemolo.

Accendete il forno a 200°C.

Quando i carciofi saranno teneri e avranno assorbito tutta l’acqua, spegnete il gas e aggiungete il pane ben strizzato, le uova leggermente sbattute, la menta, il prezzemolo, il formaggio grattugiato, sale e pepe.

Mescolate bene finché si sarà formato un composto omogeneo e stendetelo su una teglia (25x30cm) coperta con carta forno. Cuocete per 1 ora.

Buon appetito!


Related Posts

La Ribollita

Ho conosciuto la ribollita proprio a Firenze, tanti anni fa. A dir la verità non l’ho scelta al ristorante, perché, non conoscendola ancora, la spiegazione del cameriere (“zuppa di verdure”) non mi ha affatto attratta… io che non ho mai amato le zuppe di verdure. Fortuna […]

Uova sode perfette

Uova sode perfette

Come avere delle uova sode perfette? Cotte al punto giusto, senza essere nè troppo molli nè troppo cotte quando si forma quell’antipatico alone grigio tra il tuorlo e l’albume. Avevo già provato con i 9 minuti di cottura, dopo ho anche comprato un aggeggio che […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.