website statistics

Ghiacciolo alla frutta da 33 calorie

Ci sono tanti ghiaccioli alla frutta, ma questo è di gran lunga il mio preferito. Non solo perché ha soltanto 33 calorie (e ammetto che la cosa mi piace parecchio), ma perché è buono e sazia.

Adoro mordere la frutta ghiacciata, e questo ghiacciolo alla frutta, oltre a rinfrescare veramente, è super sano perché stiamo mangiando solo frutta fresca.

E’ facilissimo da fare. Io li ho già preparati utilizzando sia gli stampi tradizionali siano i bicchierini di plastica con il risultato che vedete nelle foto (anche se sono un pò più difficili da mordere).

Per la scelta della frutta, fate un pò secondo i propri gusti, anche se credo che la combinazione ideale sia quella che vi propongo. Ci sono i dolci e i citrici perfettamente combinati – e anche visivamente sono armonici da vedere.

ghiacciolo alla frutta ghiacciolo alla frutta ghiacciolo alla frutta ghiacciolo alla frutta

Ghiacciolo alla frutta da 33 calorie
Recipe Type: Gelati, Frutta
Prep time:
Total time:
Serves: 16
Deliziosi ghiaccioli alla frutta con sole 33 calorie
Ingredients
  • 1/4 di ananas
  • 2 pesche
  • 1 cestino di mirtilli
  • 1 cestino di fragole
  • 2 kiwi
  • succo d’arancia
Instructions
  1. Lavare la frutta con cura e tagliarla (ad eccezione dei mirtilli) in piccoli pezzi.
  2. Dividerla in maniera equa tra gli stampi e poi riempirli con succo di arancia.
  3. Metterli in freezer.
  4. Dopo circa 40 minuti inserire il bastoncino di legno.
  5. Buon appetito!

 


Related Posts

Favoloso impasto per pizza a bassissimo contenuto di carboidrati

Favoloso impasto per pizza a bassissimo contenuto di carboidrati

Ho trovato questo impasto per pizza fantastico. E’ una idea favolosa che non avevo ancora visto qui in Italia. L’ho trovata su molti blog in lingua inglese perchè, si sa, loro fanno spesso diete a basso tenore di carboidrati. Poi questo è anche un impasto […]

Zucchine al forno de-li-zi-o-se

Zucchine al forno de-li-zi-o-se

Zucchine al forno…da leccarsi i baffi Queste zucchine al forno sono una di quelle ricette che rimangono. Di quelle che passa il tempo e continui a prepararle. Le ho preparate per la prima volta circa 10 giorni fa – e oggi le ho fatte per […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.