website statistics

Granola al cioccolato

Granola al cioccolato

Questa granola al cioccolato era nella mia lista di cose da provare da tempo. Sapevo di doverla provare, ma o non avevo il cioccolato, o mi mancava qualche altro ingredienti e sono andata avanti rimandandola.

Finché finalmente l’ho fatta ed è stata passione travolgente. Mi piacciono tutte le granole che ho pubblicato qui finora, ma questa è un caso a parte. Come vi ho detto in altre occasioni, non mi piace lo yogurt, e così questa granola qua l’ho mangiata… a cucchiaiate. A metà pomeriggio, tarda sera, dopo cena, ogni ora è buona.

Questa granola al cioccolato non è buona, ma molto di più. Ero pure fiera di vederla fatta perché sembrava così bella e perfetta da sembrare uscita da una pubblicità, con l’avena ricoperta leggermente di cioccolato e i quadretti di cioccolato dispersi equalmente tra mandorle e avena.

Dovete provarla. Vi innamorerete anche voi. Ne sono sicura. L’ho trovata sul blog Col Cavolo, dove trovo spesso ricette buonissime.

Ingredienti:

  • 50 g di burro di arachidi (io quello naturale con soli arachidi)
  • 50 g di olio extra vergine di oliva
  • 60 ml di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 275 g di fiochi di avena
  • 175 g di mandorle spellate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 125 g di cioccolato fondente

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 170°C.
  2. Mescolate bene tutti gli ingredienti, tranne il cioccolato.
  3. Foderate la leccarda con carta forno.
  4. Distribuite la granola sulla carta forno e cuocete in foro caldo per 25 minuti, girandola un paio di volte durante la cottura.
  5. Nel frattempo tritate il cioccolato.
  6. Quando è pronta, togliete la leccarda dal forno e mescolate la metà de cioccolato velocemente.
  7. Lasciate raffreddare completamente la granola. Aggiungete l’altra metà del cioccolato e conservate in un baratolo a chiusura ermetica. Dura 15 giorni (anche se io l’ho finita molto prima).
  8. Buon appetito!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy