website statistics

Melanzane Al Parmigiano, Senza Friggere

Melanzane al parmigiano? No, non ho sbagliato a scrivere, è proprio così, melanzane al parmigiano. Una maniera diversa di preparare le melanzane, anche qui, senza friggere.

All’inizio questa ricetta mi sembrava un po’ troppo semplice, tanto che la prima volta l’ho fatta senza sperarci molto. Ma ci è davvero piaciuta che l’ho già riproposta più volte, e non ci sono mai stati avanzi!

Oltre ad essere buona e non essere fritta (come le melanzane ripiene senza carne o le melanzane alla parmigiana non fritte), questa ricetta va bene in tante situazioni. Può essere un contorno, può essere parte di un buffet e, se aggiungete della salsa di pomodoro e mozzarella e la rimettete un po’ al forno per far sciogliere la mozzarella, diventa una parmigiana senza frittura.

Ho già preparato questa ricetta sia con le melanzane nere che con quelle viola – preferisco le viola in questo caso, anche se mio figlio non ha trovato molte differenze ;-D.

Ho trovato questa ricetta su un blog che seguo, Alexandra’s kitchen. Ho già preparato varie ricette di Alexandra con grandi soddisfazioni, come la cheesecake alla ricotta

melanzane al parmigiano melanzane al parmigiano melanzane al parmigiano melanzane al parmigiano melanzane al parmigiano

Preparazione: 20 min

Cottura: 30 min

Dosi: 4

Ingredienti:

  • 2 melanzane viola
  • 3 cucchiai di farina
  • 12 cucchiai di pangrattato
  • 2 a 3 uova
  • 150 g di Parmigiano grattugiato

Preparazione:

  • Lavate e tagliate le melanzane a fette di circa 1, 1½ cm.
  • Mettetele su uno scolapasta e aggiungete un po’ di sale perché perdano l’acqua di vegetazione.
  • Mezz’oretta può bastare.
  • Accendete il forno a 200°C.
  • Foderate una leccarda con carta forno.
  • Mescolate la farina con il pangrattato e metteteli su un piatto fondo.
  • Su un altro piatto sbattete leggermente le uova.
  • Su un altro ancora mettete il Parmigiano grattugiato.
  • Prendete ogni fetta di melanzana e passatela su entrambi i lati nella miscela di farina e pangrattato, poi nell’uovo ed infine nel Parmigiano grattugiato, posandole dopo sulla leccarda.
  • Cuocete in forno caldo per circa 30 minuti, o finché saranno dorate, avendo cura di girarle a metà cottura.
  • Buon appetito!

 

 


Related Posts

Favoloso impasto per pizza a bassissimo contenuto di carboidrati

Favoloso impasto per pizza a bassissimo contenuto di carboidrati

Ho trovato questo impasto per pizza fantastico. E’ una idea favolosa che non avevo ancora visto qui in Italia. L’ho trovata su molti blog in lingua inglese perchè, si sa, loro fanno spesso diete a basso tenore di carboidrati. Poi questo è anche un impasto […]

Zucchine al forno de-li-zi-o-se

Zucchine al forno de-li-zi-o-se

Zucchine al forno…da leccarsi i baffi Queste zucchine al forno sono una di quelle ricette che rimangono. Di quelle che passa il tempo e continui a prepararle. Le ho preparate per la prima volta circa 10 giorni fa – e oggi le ho fatte per […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.