website statistics

Pane Alle Olive Per Gabriella

Pane Alle Olive Per Gabriella

Appena ho visto questa ricetta di pane alle olive ho pensato a mia figlia, che adora le olive nere, e l’ho preparato questa domenica. Ed è entrato di diritto nella lista delle nostre ricette di pane preferite.

L’abbiamo mangiato a pranzo e ci è piaciuto tanto abbinato a della ricotta vaccina. Meno male che non avevo preparato un primo piatto ma solo delle verdure che, anche se ci piacciono tanto, sono passate in secondo piano.

Ho trovato questa ricetta sul blog Munaty Cooking, e l’ho adattata ai miei gusti sia come quantità sia come lievito (preferisco usare quello fresco di birra invece di quello in polvere).

Io ho preparato 2 filoncini di pane alle olive, ma credo venga bene farlo anche utilizzando uno stampo da plum cake. Ho utilizzato le olive nere, quelle che piacciono a Gabriella, ma credo venga bene anche con quelle verdi oppure anche con un mix di olive diverse. La prossima volta proverò con le olive taggiasche, che mi piacciono molto.

pane alle olive pane alle olive pane alle olive pane alle olive

Se non avete i misurini per le cup, considerate 1 cup = 1 bicchiere di Nutella.

Tempo di preparazione: 1 h 55 min

Cottura: 20 a 30 min

Porzioni: 4

Ingredienti:

  • 2 1/2 cup di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 6 g (1/4 cubetto) di lievito di birra
  • 1 cup acqua tiepida
  • 1/2 cup (1 barattolo piccolo) di olive nere snocciolate
  • 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva

Preparazione:

  1. Fatte sciogliere il lievito insieme allo zucchero nell’acqua tiepida.
  2. In una ciotola o nel bowl della planetaria mescolate la farina con il sale.
  3. Aggiungete la miscela con il lievito e l’olio alla farina e impastate a mano o con la planetaria per 10 minuti.
  4. Asciugate le olive e tritatele grossolanamente. Aggiungetele all’impasto e mescolate finché saranno ben distribuite nell’impasto.
  5. Se l’impasto risultasse troppo appiccicoso, aggiungete un po’ di farina.
  6. Trasferite l’impasto su una ciotola unta di olio, coprite con un canovaccio da cucina e mettete in un logo riparato per 1 ora e 1 quarto (io metto dentro il forno con la luce accesa).
  7. Trascorso il tempo versate l’impasto su un piano infarinato e gentilmente create 2 filoni (o dei panini, come preferite).
  8. Metteteli sulla leccarda foderata con carta forno e lasciate lievitare altri 40 minuti.
  9. Fate dei tagli con la forbice da cucina o con un coltello affilato sui filoni e cuoceteli in forno pre-riscaldato a 200°C per circa 20 minuti, o finché saranno leggermente dorati.
  10. Buon appetito!

Related Posts

Olive Ripiene Facili e Buone

Olive Ripiene Facili e Buone

Olive ripiene una tira l’altra Non sono una expert per quanto riguarda le olive ripiene. Mi piacciono tantissimo quelle ascolane ma ammetto di non aver mai cercato delle altre. Perciò sono rimasta sorpresa quando ho visto questa ricetta, molto facile e senza frittura, e mi […]

Olive in Salamoia Facili e Buone

Olive in Salamoia Facili e Buone

Olive in salamoia una tira l’altra La prima volta che preparo le olive in salamoia! E ne vado fierissima! Non so perché ma pensavo fosse una cosa difficile da fare, di quelle ricette che passano da madre a figlia. Qui in Sardegna molte persone preparano le […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy