Pane fatto in casa

0
121

Adoro il pane fatto in casa. E’ forse una delle cose che più mi piace fare in cucina. Vedere l’impasto che cresce e diventa il cibo più genuino mi sa di miracolo.

Ho preparato questo pane più volte e mi piace sempre. Questa ricetta di pane fatto in casa ha un ingrediente che fa la differenza: la ricotta. Lo rende morbido e saporito.

Mio marito lo mangia con la marmellata, io con il burro salato e mia figlia lo mangia fuori orario. E’ un pane…versatile!

Fare il pane a casa è qualcosa di magico, che ha diversi lati positivi, secondo me. Oltre all’evidente vantaggio di mangiare cibo sano, senza conservanti, serve anche come relax, perché mentre lo si prepara si riflette, si pensa. Direi che è una specie di meditazione a occhi aperti ;-).

Questo pane ha bisogno di una doppia lievitazione, ma è molto semplice da preparare. La forma di treccia lo rende ancora più invitante. Sotto ho messo le foto di come faccio per intrecciarlo.

pane fatto in casa pane fatto in casa pane fatto in casa

Dopo la prima lievitazione,

pane fatto in casa

Tagliarlo in 4 pezzi.

pane fatto in casa

Creare dei rotolini con ogni pezzo di circa 40 cm,

pane fatto in casa

 

pane fatto in casa

Unire le estremità e prendere il rotolo di destra e passarlo sotto i due centrali e sopra l’ultimo. Ripetere questa operazione fino alla fine.

pane fatto in casa

Poi legare le estremità e girarle verso la parte inferiore chiudendo la treccia.

pane-fatto-in-casa-06

Pane fatto in casa
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 8
Ricetta di pane fatto a casa
Ingredients
  • 250 g di farina di manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 160 g di ricotta fresca
  • 1/2 cubetto di lievito di birra (12 gr)
  • 1 cucchiaino di miele
  • 25 gr di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
Instructions
  1. Setacciare le farine.
  2. Aggiungere la ricotta, il lievito, l’olio, il miele, l’acqua tiepida e il sale.
  3. Lavorare l’impasto (a mano o con[url href=”http://www.amazon.it/gp/product/B00E5C12HO/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B00E5C12HO&linkCode=as2&tag=italianchips-21″ target=”_blank”] l’impastatrice[/url]) per almeno 10 minuti finché l’impasto diventi elastico.
  4. Mettere l’impasto dentro una ciotola e coprirlo con un strofinaccio umido e lasciar riposare almeno 1 ora e mezza.
  5. Dividere l’impasto in 4 parti uguali sopra una superficie infarinata e creare 4 strisce lunghe circa 40 cm.
  6. Unire le estremità e prendere la striscia alla vostra destra e passarla sotto le due strisce centrali e poi sopra quella alla sinistra. Continuare così fino alla fine.
  7. Non fare la treccia stretta perché l’impasto crescerà ancora.
  8. Trasferire la treccia su una teglia, coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare un’altra ora e mezza.
  9. Polverizzarla con un po’ di farina e farla cuocere in forno caldo a 220°C per 20 minuti. Se si colora troppo coprirla con alluminio e cuocere per altri 5 minuti.
  10. Buon appetito!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here