Patate Lesse Al Limone

0
103
patate lesse

Patate lesse al limone, una improbabile delizia 

Ecco una nuova maniera per gustare le patate lesse. Fino ad ora ero abituata a condirle con sale e olio extra vergine, a volte aggiungendo un po’ di cipolle tagliate a rondelle sottili. Ma, ammetto, non è un contorno che preparo spesso.

Sarà che adoro il limone e forse mi mancava aggiungerlo proprio alle patate, sarà che sono sempre entusiasta davanti a trovate semplici che poi cambiano il mio modo di cucinare certi alimenti, ma questa semplicissima ricetta mi ha conquistato (la sto preparando anche per la cena oggi). E’ una ricetta della famosa catena americana per il controllo del peso corporeo Weight Watchers, il che significa che, oltre a facile e saporita, è anche una ricetta leggera per quanto riguarda la linea.

Più che una ricetta, è un condimento. Io uso sempre il mio barattolo vuoto di marmellata per emulsionare il tutto. Non è indispensabile, potete mescolare l’olio e il limone anche con una forchetta, ma io preferisco sempre emulsionarlo (mettete gli ingredienti dentro un barattolo e agitatelo per qualche secondo ed il condimento è pronto).

Io le ho preparate finora per accompagnare il pollo, ma credo vada bene con qualsiasi altro piatto. Ho trovato questo alternativo modo di servire le patate lesse sul blog Recipe Girl.

patate lesse patate lesse

Come preparare le patate lesse al limone

Dosi: 3

Ingredienti:

1/2 kg di patate

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

2 cucchiaini di scorza di limone grattugiata

2 cucchiai di succo di limone appena fatto

sale

pepe

Preparazione:

Lavate bene le patate senza sbucciarle. Tagliatele a pezzi di circa 2,5cm e cuocetele in acqua salata per circa 12 minuti, o finché saranno tenere.

Nel frattempo mettete gli altri ingredienti dentro un barattolo, chiudetelo e agitate bene per qualche secondo.

Quando le patate saranno pronte, scolatele e sistematele su un piatto e schiacciatele con lo schiacciapatate oppure passatele attraverso lo schiacciapatate tradizionale (in questo caso sarà meglio sbucciarle prima).

Aggiungete il condimento e servite.

Buon appetito!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here