Pesce Al Forno – La mia Ricetta Per il Pranzo di Sabato

0
1047
pesce al forno

Preparate pesce al forno il sabato – e avrete la mattinata libera

Il pesce al forno è diventato il mio pranzo di sabato senza che io me ne sia accorta. Ho inziato ad abituarmi a preparare questa pietanza il sabato mattina per poi programmare il forno (anche se non potete programmarlo, ci vuole comunque soltanto mezz’ora per la cottura) e uscire.

La sensazione di “avere l pranzo pronto” è divina. Io l’adoro. E’ così, stare in giro senza orari, oppure anche a casa facendo altro… io la amo.

Io preparo il pesce con le patate e pomodorini, e con un po’ di pane a tavola (che io, personalmente, non sento neanche il bisogno), fa un pranzo completo. Buono, leggero e saziante allo stesso tempo.

Anni fa, quando andava di moda, adoravo il pesce al forno con la vernaccia. Poi sono passata al vino bianco, ma credo questa ricetta qua sia quella piu longeva e che, finora, non accena a stancarci. Io mangio letteralmente, ad ogni boccone, un pezzo di pesce, uno di cipolla, uno di patata e uno di pomodoro. Un abbinamento che adoro.

E’ una ricetta informale. Non preoccupatevi per le quantità, cosi come neanche per il tipo di pomodori. Spesso uso i ciliegia tagliati in due; ma se capita di non averli e averne dei pomodori diversi – vanno bene uguale.

Lo stesso per la cipolla (non tralasciatela! Fa la differenza!), preferisco la viola, ma va bene quella che avete a casa. Idem per il pesce. Più spesso cucino l’orata, ma la spigola (branzino) va bene uguale. Come potete vedere, è una ricetta no-stress in tutti i sensi ;-).

pesce al forno

Come preparare il pesce al forno :

Ingredienti (2 persone):

2 orate (o branzino) da portata già puliti e squamati

1 cipolla viola

400 g di patate

una decina di pomodorini ciliegia

sale

pepe

olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Foderate la leccarda con carta forno.

Lavate le patate e tagliatele a fettine sottili con la mandolina. Sistematele nella teglia lasciando due spazi vuoti dove andranno i pesci.

Lavate e tagliate i pomodorini in 2 e sistemateli sopra le patate.

Sbucciate e affettate la cipolla non molto sottile e distribuitela sopra le patate e pomodori.

Sistemate i pesci tra le patate.

Salate e pepate.

Versate un filo di olio extra vergine di oliva su tutto e cuocete in forno a 200° per circa mezz’ora, o finché il pesce sarà cotto e le patate croccanti ai bordi.

Buon appetito!

 

 

SHARE
Previous articleFrittatine al Forno – Versione Leggera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here