website statistics

Plumcake Alla Banana e Mirtilli e il Carnevale di Rio

Plumcake Alla Banana e Mirtilli e il Carnevale di Rio

Questo plumcake alla banana e mirtilli è… goloso. Sa di quei dolci che troviamo nelle caffetterie inglesi. Dolci, sì, ma anche con un impasto morbido ed umido. Irresistibile, insomma.

Noi siamo abbonati al banana bread, e proprio per questo provo sempre delle nuove versioni – e questa merita di essere pubblicata. Secondo me sarebbe anche adatto quando si vuole regalare un dolce ad un amica. Il croccantino che va sopra rende questo plumcake alla banana un po’ “elegante”, e diverso dai soliti.

Le banane mi fanno pensare al Brasile. Oggi è martedì grasso. Sono a casa e non ad una sfilata. Perdonatemi, non voglio sembrare una che se la tira, ma il Carnevale in Italia per me è come se fosse un’altra festa che non ha niente a che vedere con quello brasiliano. Perché? Per tanti motivi, ma, principalmente, per la musica. Il Carnevale in Brasile, principalmente a Rio (il samba è di Rio, a nord si “suona” già altri ritmi), è basato sul ritmo irresistibile del samba. E’ impossibile restare fermi – ho visto di prima persona mio marito, la prima volta che siamo andati alla sfilata principale, ballare senza neanche accorgersi.

E ora, mentre scrivo, ascolto samba su Spotify. Ho anche già ballato in cucina (non ridete!). Non sono una di quelle brasiliane che non vivono senza Carnevale, anzi. Ma riconosco la grandezza di questa festa. Nella dedizione di chi ci lavora tutto l’anno, di chi lotta e crede di poter vincere, con la sua scuola di samba, il “campionato” ogni anno. Il Carnevale a Rio unisce tutti, fa dimenticare i problemi, le tristezze, tutto. Basta abbandonarsi e tra birra, caipirinha e samba, per 4 giorni tutto va bene nel mondo.

Parlando del Brasile dimenticavo di dire che ho trovato questa ricetta nel bel blog JavaCupCake.

plumcake alla bananaplumcake alla banana

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 60 min

Dosi: 8

Ingredienti:

(se non avete i misurini per i cup, considerate 1 cup = 1 bicchiere di Nutella = 16 cucchiai)

3 banane molto mature

1 cucchiaino di cannella

3/4 cup di zucchero

una puntina di cucchiaino di sale

1 uovo

1/4 cup di burro

1 cucchiaino di bicarbonato

1 cucchiaio di acqua

2 cup di farina

1 cup di mirtilli

Copertura croccante:

2 cucchiai di burro

2 cucchiai di farina

2 cucchiai di zucchero di canna

1/4 cup di avena

Preparazione:

Accendete il forno a 180°C.

Foderate una teglia da plumcake (12 x 20 cm circa) con carta forno.

In una ciotola capiente mescolate le banane che avete schiacciato prima con una forchetta, la cannella, zucchero, sale, uovo e il burro fuso finché gli ingredienti saranno distribuiti uniformemente.

In una ciotola piccola, mescolate l’acqua e il bicarbonato e aggiungetelo alla ciotola grande. Mescolate.

Aggiungete la farina e mescolate finché si sarà distribuita nell’impasto.

Aggiungete i mirtilli (lasciandone qualcuno per la copertura) e mescolate delicatamente.

Versate l’impasto nella teglia.

In un altra ciotola mescolate gli ingredienti della copertura. Mettete la copertura sopra l’impasto, aiutandovi con il dorso di una forchetta per distribuirlo al meglio. La copertura non deve coprire tutto il plumcake, ma evitate di lasciare dei buchi, cercando di distribuirla uniformemente.

Aggiungete i mirtilli pressandoli leggermente per farli aderire alla copertura.

Cuocete per circa 60 minuti o quando, inserendo uno stecchino, questo verrà fuori pulito.

Lasciate riposare il plumcake per 10 minuti appena tolto dal forno prima di trasferirlo su una gratta per raffreddarsi.

Buon appetito!


Related Posts

Gelato Alla Banana Senza Gelatiera

Mia madre mi ha dato questa ricetta di gelato alla banana un pò di tempo fa. Non l’ho fatta subito, forse non mi fidavo (non di mia madre, ma della ricetta :-)), visto che è fin troppo semplice. Poi è arrivato il giorno in cui […]

Un Plumcake Al Limone (Senza Burro) Che Diventerà Routine

Un Plumcake Al Limone (Senza Burro) Che Diventerà Routine

Ho preparato questo plumcake al limone per la prima volta l’anno scorso e ho perso il conto di quante volte l’ho rifatto. Non l’ho inventato io e perciò non pecco di modestia se dico: è troppo buono. Perciò attenti: se lo fate sappiate che diventerà […]



1 thought on “Plumcake Alla Banana e Mirtilli e il Carnevale di Rio”

  • Ana,ma che bell aspetto ha questo tuo plumcake! Anche io adoro i dolci con le banane,sono sempre umidi e gustosi!
    Ah…il carnevale… anche io,brasiliana come te posso confermare che lo spirito della festa e’molto diverso di quello che c e’ in Italia.
    Non ci sono mai stata al carnevale di Rio ma posso dirti che pure quello di Salvador riesce a fad ballare tutti! Beijos!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy