website statistics

Il Polpettone di Martha Stewart

Il Polpettone di Martha Stewart

Il polpettone di Martha Stewart: un classico americano da non perdere!

Il polpettone di Martha Stewart? Non potevo ignorarlo! Per tante ragioni. Prima, perché le ricette di Martha Stewart sono un classico, sono buone, riescono… Poi perché come si fa a resistere ad una visione così?

L’ho trovato in un solo giorno su più siti. Come succede spesso quando andiamo in giro per il web, non sappiamo come andiamo a finire in questo o altro sito o blog.

Ho scelto di seguire la ricetta di Patrizia, del blog Andante con Gusto. Per tanti motivi. Primo perché l’ho conosciuta durante un food blog tour, organizzato dell’Associazione Food Bloggers, ed è una persona solare e simpatica. Secondo, perché Patrizia non posta semplicemente delle ricette, ma lo fa in maniera studiata, completa e con ampia conoscenza dei prodotti e ingredienti coinvolti. Insomma, infonde sicurezza e autorevolezza.

Come ben dice Patrizia, anche se la lista degli ingredienti sembra lunga, preparare il polpettone di Martha Stewart è molto facile.Si tratta, literalmente, di mettere il tutto insieme e poi far cuocere in forno. Nessun procedimento difficile o che potrebbe richiedere una particolare abilità in cucina.

polpettone di Martha Stewartpolpettone di Martha Stewart

Come preparare il polpettone di Martha Stewart:

Ingredienti:

3 fette di pane bianco (non pancarrè)

1 cipolla

1 spicchio grande di aglio

1 gambo di sedano

1 carota

1 mazzetto di prezzemolo

1 kg di carne mista tra suino, bovino adulto e vitello

1 uovo

250 g di ketchup

1 cucchiaio di senape di Dijon

1 cucchiaio di salsa Worcestershire

1 cucchiaio di sale grosso

abbondante pepe macinato al momento (circa 1/2 cucchiaio)

2 cucchiai di zucchero di canna 

Preparazione:

Accendete il forno a 190°C.

Mettete il pane nel robot da cucina e tritatelo finché diventa quasi una farina.

Togliete il pane del robot e mettetelo da parte.

Tagliate grossolanamente la cipolla, carota, sedano, aglio e prezzemolo e mettete tutto nel mixer e azionatelo finché il tutto sarà diventato un composto fine.

In una ciotola capiente mettete insieme la carne, il pane, il mix di verdure, la salsa Worcestershire, la senape, il sale, l’uovo, il pepe e 80 g di ketchup.

Utilizzando un cucchiaio di legno o, meglio, le mani, mescolate bene gli ingredienti finché saranno perfettamente distribuiti.

Con l’aiuto della pellicola da cucina, formate il polpettone stringendo bene perché sia ben compatto.

Trasferitelo su una teglia foderata con carta forno.

Mescolate i 2 cucchiai di zucchero di canna con il restante ketchup e spennellate tutto sul polpettone.

Infornate e cuocetelo per un tempo che può variare dipendendo sia dal vostro forno sia dall’altezza del vostro polpettone, tra 1 ora e 1 ora e mezza. Munitevi di un termometro da cucina e, quando inserendolo nella carne misurerà 71°C, il vostro polpettone è pronto.

Aspettate qualche minuto prima di affettarlo.

Buon appetito! Anzi, enjoy :-)!

 


Related Posts

Involtini di Carne Tipo Alla Messinese

Involtini di Carne Tipo Alla Messinese

Questi involtini di carne vi conquisteranno, ne sono sicura Questi involtini di carne meritano di essere preparati. Come ormai dico spesso, sono “quasi” vegetariana, perché mangio sempre meno carne (anche se, come dice mia figlia, non potremo mai esserlo perché non abbandoneremo mai del tutto […]

Un Tortino di Carne Buono, Facile e Pratico

Quando ho trovato la ricetta di questo tortino di carne su un vecchio libro di ricette, ho pensato subito che sembrava una di quelle ricette un po’ classiche, che piacciono sempre. Poi ho anche pensato che sembrava uno di quei piatti che congelo per mio […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.