website statistics

Come Preparo Il Risotto Ai Funghi Porcini Secchi

Come preparare il risotto ai funghi secchi? Non è difficile, ma mi sono ricordata di quando sono arrivata in Italia, sposina novella, e non sapevo nulla sulla cucina italiana. Tutto “sembra” ovvio… ma non lo è.

Anni dopo ho dato lezioni di computer ad una amica. Premessa: ho sempre adorato i computer. Ho imparato da autodidatta e sapevo sì, di avere più conoscenze della mia amica per poterglielo insegnare. Quello che non sapevo è che tante cose, dopo che ci si familiarizza, diventano “ovvie” per noi …ma non lo sono per gli altri. Per me l’ovvio non ovvio è era la preparazione della pasta e del riso all’italiana. Per la mia amica era usare il mouse (mi sembrava quasi che si nascesse già sapendo :-O!).

Detto ciò,  partiamo (quasi) dall’inizio.

Io uso un trucchetto per non sbagliare quantità di liquido di cottura. Per una parte di riso ci vogliono 2 di liquido (acqua o brodo). Allora io peso il riso che voglio cucinare (100 g a testa fa una porzione né grande né piccola – regolatevi di conseguenza), poi metto il riso in un bicchiere e vedo quanti bicchieri (1, 1 e 1/2, dipende dalla quantità) sono. Metto da parte il riso e misuro il doppio di quantità di acqua (tra quella che utilizzerò per l’ammollo – poca – e quella per il brodo – perciò se erano 2 bicchieri di riso, saranno 4 di acqua e così via. Metto l’acqua in un pentolino e preparo il brodo per il riso.

Può darsi che durante la cottura io debba anche aggiungere acqua in più, ma sarà pochissima e non mi discosterò molto da questa quantità.

Mi ricordo che una delle mie prime esperienze (disastrose) in cucina è stata una volta quando mia madre non stava bene e io e mia sorella le abbiamo detto, fiere, di lasciar stare che avremo fatto noi il riso. Allora non avevo idea e abbiamo cominciato con un pentolino piccolo. Dopo che il riso ha assorbito l’acqua che avevamo messo, ho pensato di… metterlo su una pentola appena più grande e aggiungere acqua. E così abbiamo continuato, sempre aggiungendo acqua e cambiando pentola, fino ad arrivare alla pentola più grande che avevamo a casa (quella che usi di rado) :-).

Ovviamente il riso era più che stracotto… ma da allora penso sempre che c’è una quantità giusta di liquidi in rapporto al riso :-). E non mi piace né riso né pasta scotti.

risotto ai funghi

risotto ai funghi

Mettete i funghi in ammollo in acqua tiepida mezz’ora prima di utilizzarli. Tritate la cipolla e l’aglio.risotto ai funghi

Mettete l’olio in una pentola e soffriggete la cipolla e poi aggiungete anche l’aglio.

risotto ai funghi

Strizzate i funghi (conservare l’acqua) e aggiungeteli al condimento già in pentola. Soffriggeteli leggermente.

risotto ai funghi

Aggiungete il riso e fatelo soffriggere per qualche minuto.

risotto ai funghi

Aggiungete il vino e lasciatelo evaporare.

risotto ai funghiAggiungete l’acqua di ammollo dei funghi.

risotto ai funghi

Aggiungete un paio di mestoli di brodo, sale e pepe. Lasciate la pentola socchiusa.

risotto ai funghi

Girare ogni tanto e aggiungete brodo quando necessario.

risotto ai funghi

 

risotto ai funghi

Quando il riso è cotto ma al dente (assaggiate per esserne certi), spegnete il gas e aggiungete il burro;

risotto ai funghi

il Parmigiano,

risotto ai funghi

E mantecate il riso girandolo in maniera forte e decisa.

risotto ai funghi

Lasciatelo riposare un paio di minuti e servire. Buon appetito!

Come Preparo Il Risotto Ai Funghi Porcini Secchi

Prepazione:
Cottura:
Totale:
Porzioni: 2
Ingredienti:
  • 200 g di riso per risotto
  • 1 pacchetto di funghi porcini secchi
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 scalogno
  • 1 spicchio di aglio piccolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • il doppio del volume del riso (misurare con un bicchiere) di brodo + acqua di ammollo dei funghi
  • 2 cucchiai di burro
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo (facoltativo)
Preparazione:
  1. Mettere i funghi in ammollo in acqua tiepida mezzora prima di utilizzarli.
  2. Tritare la cipolla e l’aglio.
  3. Mettere l’olio in una pentola e soffriggere la cipolla e poi aggiungere anche l’aglio.
  4. Strizzare i funghi (conservare l’acqua) e aggiungerli al condimento già in pentola. Soffriggerli leggermente.
  5. Aggiungere il riso e soffriggere per qualche minuto.
  6. Aggiungere il vino e lasciarlo evaporare.
  7. Aggiungere l’acqua dell’ammollo dei funghi.
  8. Aggiungere un paio di mestoli di brodo, sale e pepe.Lasciare la pentola socchiusa.
  9. Girare ogni tanto e aggiungere brodo quando necessario.
  10. Quando il riso è cotto ma al dente (dai 15 ai 18 minuti – assaggiare per esserne certi), spegnere il gas e aggiungere il burro, il Parmigiano e mantecare il riso girandolo in maniera forte e decisa.
  11. Lasciarlo riposare un paio di minuti e servire aggiungendo del prezzemolo se gradito.
  12. Buon appetito!


2 thoughts on “Come Preparo Il Risotto Ai Funghi Porcini Secchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy