Rondelli, la specialità italo brasiliana

1
219
rondelli

Rondelli, da quando sono in Italia non ho mai trovato un’italiano che li conosca

Eppure è uno dei piatti italiani preferiti dai brasiliani, facili da trovare sia nei ristoranti italiani in Brasile, sia fresche o surgelate nei supermercati locali.

In realtà i rondelli sono dei semplici rotolini di pasta con prosciutto cotto e formaggio che vanno cotti al forno, con panna e/o sugo, a seconda delle vostre preferenze. Qua a casa, anche se di rado cucino con la panna, in questo caso la adoriamo. E’ un abbinamento perfetto.

Mi ripromettevo sempre di farle a casa, ma rimandavo sempre. L’occasione è capitata a Natale, perché avendo la mia famiglia a casa, ho unito il Brasile e l’Italia sia a livello di persone sia a quello di cibo ;-). Poi le ho rifatte ancora. Piace in modo particolare a mio figlio e io credo che sia il giusto abbinamento tra un primo piatto italiano a dei sapori che sanno di Brasile – dove si usa tantissimo l’abbinamento prosciutto e formaggio in cucina.

L’unica raccomandazione importante è che la sfoglia sia spessa. Ho provato diverse sfoglie comprate al supermercato a cottura veloce, sottili…ma in questo caso non servono. Risultano in rotolini ridicolamente piccoli. Non preoccupatevi della cottura. Con la pasta fresca il tempo di forno basta per cuocerla alla perfezione. A voi, i rondelli!

rondelli rondelli

Passo a passo per preparare i rondelli:

rondellirondellirondellirondellirondellirondellirondellirondellirondelli

Come preparare i rondelli:

Ingredienti:

1/5 kg di sfoglia (quella per le lasagne) fresca

500 g di formaggio (io groviera)

500 g di prosciutto cotto

1/2 l di panna da cucina

Parmigiano grattugiato

origano (facoltativo)

sale

Preparazione:

Accendete il forno a 180°C.

Prendete una sfoglia alla volta e stendete sopra uno strato di fette di prosciutto cotto e uno di formaggio.

Con delicatezza, partendo da uno dei lati più corti, arrotolate la pasta su se stessa, formando un rotolo.

Con un coltello affilato tagliate il rotolo in fette il più possibile uguali, di circa 1,5cm.

Versate un po’ di panna su una pirofila da forno e aggiungete sale e origano.

Sistemate i rotolini uno a fianco all’altro, riempendo la teglia.

Coprite con panna abbondante (verrà assorbita dalla pasta durante la cottura) e distribuite sopra un po’ di Parmigiano grattugiato.

Cuocete finché, pungendo con una forchetta, sentirete la pasta morbida e sopra si sarà formata una crosticina dorata.

Buon appetito!

p.s.- se volete congelarle, fatelo prima di portarle in forno.

1 COMMENT

  1. Ana, che buoni!! I rondelli esistono anche qui in Italia. Sono tipici della Emilia Romagna e’ la su li chiamano rosette

    In Brasile hanno cambiato nome ma sono sempre le rosette emiliane
    un bacione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here