Rose di Salmone e Zucchine

0
1736
rose di salmone

Rose di salmone buone e belle

Le rose di salmone non le avevo ancora viste. Inutile dire che, appena viste, mi è scattata la voglia di farle.

Non so se capita a voi di trovarvi con il freezer strappieno. E pieno di ghiaccio. E decidere di consumare un po’ di roba per poterlo finalmente pulire.

Così, tra la visione di queste rose di salmone e zucchine (che ho trovato sul profilo Facebook di Bon Ap’ France) e la pasta sfoglia che avevo in freezer, eccoci qua con un’altra ricetta che merita di essere pubblicata. Testata e approvata, anche dal marito che non ci va pazzo per il salmone affumicato ;-).

Avevo 2 rotoli di pasta sfoglia, l’altro ho utilizzato per fare una quiche di spinaci che non facevo da tempo, ma che è stata un classico qua a casa per molto tempo (quando ero all’università, mia figlia la preparava) e poi ho continuato a farla quando erano loro all’università, perché si congela e scongela molto bene :-). E’ questa qui.

Ma tornando alle rose di salmone, sotto vedete una serie di foto con il passo a passo. E’ fattibilissima. Dovete solo avere un po’ di pazienza e non fare le cose troppo in fretta.

rose di salmone

rose di salmone

Come preparare le rose di salmone e zucchine:

Ingredienti (7 rose):

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

1 confezione di 150 g di salmone affumicato

80 g di cream cheese

1 zucchina piccola/media

sale

Preparazione:

Accendete il forno a 190°C.

Lavate e asciugate la zucchina e affettatela con la mandolina.

Aprite la confezione di salmone e tagliate le fette in strisce di più o meno 2-3 cm.

Srotolate la pasta sfoglia e tagliate delle strisce, nel senso più corto, larghe circa 5 cm – io così ne ho ricavato 7 strisce. Non fatele troppo grosse altrimenti il bordo di pasta sfoglia viene troppo alto.

Staccate la prima striscia delicatamente e, con un coltello a punta tonda (per non buccare la sfoglia), spalmate uno strato di cream cheese.

Prendete delle rondelle di zucchine e sistematele, una lievemente sovrapponendosi all’altra, con la base che tocca la metà circa della striscia (vedi foto sotto).

Sistemate la striscia di salmone sopra la zucchina, nella parte inferiore.

Con cura, prendete il lembo inferiore della sfoglia e richiudetelo.

Iniziate da un lato ad arrotolare il tutto. Mettete la rosa in piedi, aggiustate i petali e sistematela dentro uno stampo per muffin – che aiuterà a cuocersi bene senza che si apra.

Ripetete per le altre strisce.

Infornate le rose e fatele cuocere finché la pasta che si intravede sarà dorata.

Con l’aiuto di una pinza da cucina, sfilate ogni rosa e poggiatele sulla leccarda che avrete coperto con carta forno. Rimettetele in forno per altri 5/10 minuti perchè la base di sfoglia si colori e asciughi (tende a rimanere più bianca perchè dentro lo stampo dei muffin).

Sfornatele e servite calde o a temperatura ambiente.

Buon appetito!

rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone rose di salmone

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here