Sgonfiotti di Stracchino, pão de queijo italiano

0
779
sgonfiotti di stracchino

Questi sgonfiotti di stracchino mi ricordano i pão de queijo brasiliani

Ho conosciuto gli sgonfiotti di stracchino l’altro giorno, visitando il profilo Instagram di Adele, autrice del blog La Cucchiarella. Lei è stata così cortese che ha pubblicato la ricetta subito anche lì e io non ho potuto non pensare ai miei cari pão de queijo, popolare specialità brasiliana.

Purtroppo i pão de queijo sono difficili da fare qui in Italia perché non si trova un ingrediente fondamentale, il polvlho azedo – che non so neanche come si dica precisamente in italiano. A chi potessero interessare, si trovano quelli confezionati, da ultimare, sulla corsia cibi etnici della Auchan.

Ma tornando agli sgonfiotti di stracchino, ho aspettato giusto il tempo che i miei figli rientrassero per prepararli. E…sono ottimi! Si preparano in un attimo e si cuociono in un altro attimo. Perfetti come antipasto, intendo quelli antipasti da domenica o giorno di festa, che mangi prima di sederti a tavola. Io li ho preparati e messi sul tavolino mentre i ragazzi chiaccheravano. Inutile dirvi che non ne sono rimasti ;-).

sgonfiotti di stracchinosgonfiotti di stracchino

Come preparare gli sgonfiotti di stracchino :

Ingredienti (per una decina):

50 di farina 00

1/4 cucchiaino di bicarbonato

125 g di stracchino

1 cucchiaio di Parmigiano o Grana grattugiato

1 uovo

sale

pangrattato

Preparazione:

Accendete il forno a 220°C.

Foderate una teglia con carta forno.

Mescolate tutti gli ingredienti, meno il pangrattato e, con l’aiuto di 2 cucchiai, fate delle palline grandi come una noce, che passerete nel pangrattato per poi appoggiarle nella teglia.

Cuocete in forno caldo per una decina di minuti e servite subito caldi.

Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here