website statistics

Una torta verde per San Patrizio

Questa torta verde mi ricorda la mia infanzia. Non so perchè ma ce l’ho nella memoria.

L’ho rivista per caso mentre giravo in Internet stamattina, e sono andata dritta in cucina a prepararla. Mia figlia mi ha guardato e chiesto: “la fai adesso???”

Ricordo anche di averla desiderata durante la gravidanza di mio figlio. E non è una torta particolare… è soltanto una torta verde.

Poi ho fatto 2+2 ricordandomi che domani è il giorno di San Patrizio, patrono dell’Irlanda. Qui in Italia vediamo solo qualche accenno, ma è una festa molto vissuta nei paesi anglo-sassoni. Ho pensato che qualche lettore avrebbe gradito una ricetta verde per festeggiare St.Patrick’s day ;-).

E’ una torta molto semplice da preparare. Come ho detto prima, l’ho fatta stamattina, poi siamo usciti a camminare, fare la spesa e rientrando, anche se era già ora di pranzo, ho preparato la glassa in fretta ed era pronta da mangiare con il caffè dopo pranzo.

In genere uso i coloranti alimentari liquidi, e così ho fatto anche in questa ricetta. Lo faccio per 2 motivi: 1) si mischiano facilmente all’impasto; 2) sono quelli che trovo nel mio supermercato preferito ;-).

Ho trovato la ricetta su questo bellissimo blog, e ho cambiato i lime con i limoni italiani. Ho utilizzato una teglia da 20x30cm invece che la teglia da ciambella.

torta verde

torta verde

torta verde

torta verde

Una torta verde per San Patrizio
Recipe Type: Dolci
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 12
Una torta verde per San Patrizio, patrono dell’Irlanda
Ingredients
  • 400gr di zucchero
  • 230gr di burro morbido
  • 190gr di latticello (io l’ho fatto all’italiana = metà yogurt e metà latte)
  • 80ml d succo di limone
  • 5 uova
  • 400gr di farina
  • 1 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di colorante liquido per alimenti colore verde
  • [b]per la copertura:[/b]
  • 400gr di zucchero
  • succo di 2 limoni
Instructions
  1. Accendere il forno a 180°C.
  2. Mischiare il succo di limone con il latticello e mettere da parte.
  3. Mischiare la farina con il lievito, il sale e il bicarbonato di sodio in un contenitore a parte.
  4. Ungere una teglia da forno, 20x30cm (io uso [url href=”http://www.amazon.it/gp/product/B0000A9XZO/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=24114&creativeASIN=B0000A9XZO&linkCode=as2&tag=italianchips-21″ target=”_blank”]cooking spray[/url]).
  5. Lavorare il burro con lo zucchero con le fruste elettriche.
  6. Aggiungere un uovo alla volta, aggiungendo il seguente soltanto dopo che il precedente è stato assorbito.
  7. Aggiungere qualche cucchiaiata di farina.
  8. Aggiungere qualche cucchiaiata di latticello.
  9. Continuare ad aggiungere farina e latticello alternandoli e finire con la farina.
  10. Aggiungere il colorante per alimenti e mischiare finchè ben distribuito.
  11. Versare il composto sulla teglia e cuocere a forno caldo per circa 35 minuti, o finchè, inserendo uno stecchino, questo verrà fuori pulito.
  12. Lasciar riposare dentro la teglia per una mezzoretta.
  13. Togliere dalla teglia e far raffredare su una griglia.
  14. Preparare la glassa mischiando zucchero e succo di limone.
  15. Versare la glassa sulla torta già fredda.
  16. Lasciar riposare almeno mezz’ora perchè lo zucchero si solidifichi.
  17. Buon appetito!

 


Related Posts

Torta Tedesca Con I Biscotti Secchi

Abbiamo mangiato questa torta per la prima volta in Brasile, più di 10 anni fa. L’aveva preparata mio cugino e, da allora, è la torta che mio figlio vuole sempre per il suo compleanno. In Brasile viene chiamata Torta Tedesca, qui in Italia non l’ho […]

Una torta di mele cremosa per ricominciare

Una torta di mele cremosa per ricominciare

Una torta di mele mi sembra un’ottimo motivo per rincontrarsi. Questo blog mi è mancato. Tanto. Oggi mentre fotografavo questa torta di mele cremosa pensavo al piacere che ho mentre cucino, fotografo e poi condivido queste prove di cucina che faccio. Sono stata lontano un po’ […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Cookie Policy