Web Analytics

Brioche con gli albumi

Brioche con gli albumi

Ho deciso di preparare queste brioche proprio perché avevo degli albumi avanzati in frigo. Ho raddoppiato la ricetta perché di albumi ne avevo 4, e cosi la resa finale sono state ben 10 brioche. E sono anche grandi. E non è avanzata una. E siamo in due.

Questa ricetta l’ho vista sul blog La Pancia del Lupo, dove avevo già trovato la ricetta (fantastica!) della focaccia di Locatelli. Anche questa volta, ahimè, ho modificato leggermente la ricetta, ma credo che capiti un po’ a tutti noi. Anche mia figlia modifica le mie ricette. Credo sia un nostro modo di interpretarle. Anche se, per dire la verità, sono anche pratica: qui ho utilizzato metà burro metà margarina perché non avevo abbastanza di quest’ultima. Dopo aver consumato tanta margarina mentre ero adolescente in Brasile, ormai sono per l’olio extra vergine di oliva o burro. Compro di rado la margarina, e quando lo faccio, è per provare una ricetta specifica.

Queste brioche sono buonissime per la colazione. Mentre sono al forno sprigionano un profumo delizioso che poi continuate a sentire ad ogni boccone.

brioche con gli albumi

Come preparare le brioche con gli albumi

Ingredienti (per 10 brioche):

  • 4 albumi
  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina Manitoba
  • 160 ml di latte scremato
  • 100 g di zucchero di canna
  • scorza di 2 limoni
  • 10 g di lievito di birra
  • 35 g di margarina
  • 30 g di burro
  • 1 rosso d’uovo
  • 1 cucchiaino di latte
  • zucchero a velo

Preparazione:

  1. Nella planetaria (o a mano) lavorate lo zucchero con il burro e la margarina.
  2. Aggiungete il latte e gli albumi e lavorate ancora.
  3. Aggiungete il lievito, le farine e la scorza di limone e lavorate finché l’impasto diventa omogeneo.
  4. Lasciate riposare l’impasto per 2/3 ore.
  5. Dividete l’impasto in 10 palline. Da ogni pallina formate 3 filoncini per formare delle trecce che chiuderete agli estremi, creando una piccola ghirlanda.
  6. Lasciate lievitare ancora 1 ora e accendete il forno a 180°C.
  7. Prima di infornarle, spennellatele con il tuorlo leggermente sbattuto con il latte (optional).
  8. Infornate per circa 15 min o finché saranno dorate in superficie.
  9. Aggiungete una spolverata di zucchero a velo.
  10. Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 


Related Posts

Un Plumcake Al Limone (Senza Burro) Che Diventerà Routine

Un Plumcake Al Limone (Senza Burro) Che Diventerà Routine

Ho preparato questo plumcake al limone per la prima volta l’anno scorso e ho perso il conto di quante volte l’ho rifatto. Non l’ho inventato io e perciò non pecco di modestia se dico: è troppo buono. Perciò attenti: se lo fate sappiate che diventerà […]

Plumcake Alla Banana e Mirtilli e il Carnevale di Rio

Plumcake Alla Banana e Mirtilli e il Carnevale di Rio

Questo plumcake alla banana e mirtilli è… goloso. Sa di quei dolci che troviamo nelle caffetterie inglesi. Dolci, sì, ma anche con un impasto morbido ed umido. Irresistibile, insomma. Noi siamo abbonati al banana bread, e proprio per questo provo sempre delle nuove versioni – […]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.